TESTA TRA LE NUVOLE

Sparita? No. Testa tra le nuvole? Nemmeno.

Dove eri finita? Sempre qui.

Ora mi alzo alle 6 del mattino per trovare il tempo di fare qualcosa anche per me. Dalle 8 in poi sono tutta per voi e fino a sera.

Sono stata impegnata con un bellissimo lavoro e, come sempre, quando fai bene una cosa se ne attaccano tante altre. Sarà sicuramente un’estate di fuoco e non per il caldo.

Niente mi rende più felice del riscontro che ricevo. Certo mi sono capitati due episodi piuttosto particolari e tutti e due talmente diametralmente opposti da lasciarmi di stucco. Bene, ne ho ricavato una nuova energia che mi fa vibrare.

Continuo ad amare l’insolito, il diverso, continuo a faticare a restare dentro i confini del conformismo. È sempre stato così e lo sarà sempre.

Allora forse è vero che ho la testa tra le nuvole… 😉

Lascia un commento